Campus Paralimpico CIP-Inail 2017: a Follonica 5 giorni di sportVersione stampabile


immagine sinistra

Un vero successo: non c’è termine migliore per definire il Campus Paralimpico Estivo 2017. L’iniziativa, organizzata da Comitato Italiano Paralimpico C.R. Toscana e da INAIL Toscana, si è svolta a Follonica, presso la struttura MareSì, dal 7 all’11 giugno, ha coinvolto 20 persone con diverse tipologie di disabilità fisica. I partecipanti hanno avuto occasione di cimentarsi in molte discipline paralimpiche, come il tiro con l’arco, il tennis tavolo, il tennis, ma anche il nuoto, la subacquea, il ciclismo, e il sitting volley; il tutto grazie alla presenza di tecnici esperti e preparati, all’attrezzatura messa a disposizione dalle Federazioni Sportive e dall’ Ortopedia Michelotti, partner di CIP Toscana, e alla collaborazione di CooperHabile. Coinvolgente è stata la mattinata di vela organizzata presso il Centro SportHabile dello Yacht Club di Punta Ala, così come la serata “sperimentale” dedicata alla bocce presso la Bocciofila Follonichese.  Durante il Campus gli atleti hanno ricevuto la gradita visita del Responsabile INAIL Grosseto Dott. Carmine Cervo e dell’assistente sociale Dott.ssa Filomena Tulipano, oltre che de la TGR (Rai3) e di TV9 che hanno realizzato un ampio servizio sull’evento.

Il Presidente di CIP Toscana Dott. Massimo Porciani ha commentato: “Il Campus si conferma un’iniziativa di grande valore per la diffusione dello sport paralimpico, che è veicolo di riabilitazione, di integrazione e di welfare. La collaborazione tra CIP e INAIL porta ancora una volta ottimi frutti e anche stavolta abbiamo avuto un notevole numero di adesioni ed entusiastiche manifestazioni di volontà di proseguire con l’attività sportiva”.



14/06/2017


SportHabile  logo

Profilo Facebook

Partner

  • prosperius
  • Micheletti
  • CooperHabile
  • E-creative
  • Zanaga

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930


Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico