• Tesseramento Online
ParaArchey: italiani assoluti. Panariello campione, argento per Cassiani e Ugo di ToscanaVersione stampabile


immagine sinistra
Sono terminati oggi, 4 febbraio, con tutte le finali per i titoli assoluti i Campionati Italiani Para-Archery di Palermo. Gli scontri premiano nell’arco olimpico gli azzurri Fabio Tomasulo ed Elisabetta Mijno, nel compound la spuntano Paolo De Venuto e Giulia Pesci mentre nel W1 torna sul primo gradino del podio Nazionale Salvatore Demetrico. I titoli Visually Impaired vanno a Mattia Panariello e Giovanni Maria Vaccaro.
Nel W1 maschile torna sul primo gradino del podio dopo il successo del 2016 Salvatore Demetrico (Apple Club Camporotondo) con il successo in finale su Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano) 139-135. La medaglia di bronzo va al collo di Fabio Luca Azzolini (Arcieri Montale) dopo il 134-127 rifilato a Gabriele Ferrandi (Arcieri Ardivestra). 

Tra i Visually Impaired 1 il nuovo campione italiano è Matteo Panariello (Arcieri Livornesi) vincente nella sfida per l’oro con Barbara Contini (Arcieri San Bernardo) 6-2. La finale per il bronzo va invece a Giordano Cardellini (Sagitta Arcieri Pesarlo) per 6-0 su Silvano Pasquini (G.S. Non Vedenti Milano Onlus). Nella categoria Visually Impaired 2/3 il titolo italiano va a Giovanni Maria Vaccaro (Dyamond Archery Palermo), l’ultima ad arrendersi è Marina Capria del CUS Roma sconfitta in finale 6-2. Bronzo per Ivan Nesossi che batte Diego Chiapello in un match tutto firmato G.S. Non Vedenti Milano Onlus.

Tra le squadre dell’arco olimpico maschile trionfa la società di casa, la Dyamond Archery Palermo grazie alle frecce di La Rosa, Genovese e Arcieri che in finale hanno la meglio sulla Compagnia Arcieri Ugo di Toscana (Bartoli, Condrò, Dolfi) con il risultato di 5-1. Bronzo all’ A.S.C.I.P (Giorgi, Mancini, Torella) vittoriosa 6-0 sugli Arcieri del Sud (Canaletti, Delmastro, Di Venosa).

Fonte: Fitarco


04/02/2018


SportHabile  logo

Profilo Facebook

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31


Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico