• Tesseramento Online
Il 16 giugno allo Stadio “Franchi” di Firenze Congresso sullo sport paralimpico con l’Ordine dei MediciVersione stampabile


immagine sinistra

Molte persone disabili sanno che lo sport paralimpico è nato di fatto in un ospedale, all’interno dell’Unità Spinale britannica di Stoke Mandeville dove negli anni ’40 si curavano para e tetraplegie. Qui il dr. Guttmann scoprì come l’attività sportiva agonistica nei suoi pazienti lesionati midollari fosse un vero e proprio farmaco, che fungeva da potenziatore non solo delle funzioni motorie ma anche da stabilizzatore del loro equilibrio psichico e soprattutto da propulsore di rapporti socializzanti. Da allora sono stati fatti passi importanti e le ricerche sia fisiatriche che psicologiche e sociologiche si sono moltiplicate, tanto da rendere ormai inconfutabili gli enormi benefici che lo sport dà a tutte le persone disabili. In Toscana però viviamo un paradosso: solo il 7% degli sportivi disabili è arrivato allo sport su indicazione del medico. L’assessore allo sport, welfare e diritto alla salute della Regione Toscana, Avv. Stefania Saccardi, e il Comune di Firenze hanno subito colto l’aspetto paradossale di questi numeri ed hanno appoggiato in pieno l’idea del CR Toscana del Comitato Italiano Paralimpico di organizzare un congresso con l’Ordine dei Medici di Firenze per informare la categoria sulla necessità di promuovere l’avviamento allo sport nei soggetti con disabilità. La sensibile Presidente dell’Ordine, Prof.ssa Titti Mazzei a sua volta ha sposato in pieno la motivazione e insieme con il Dr. Nicola Armentano, medico e Presidente della IV° Commissione del Comune di Firenze, si è attivata per questo congresso che ASIAM, Associazione Scientifica Interdisciplinare Aggiornamento Medico, ha organizzato per il 16 giugno p.v. a Firenze, allo Stadio Artemio Franchi, con la Tavola Rotonda “Sport e disabilità: tra rischi e vantaggi”, che si svolgerà nel pomeriggio dalle 14.30, nel più ampio ambito del congresso ASIAM SPORT che si aprirà alle 8.30. Alla Tavola Rotonda, dopo il saluto dell’Assessore Saccardi, interverranno il Presidente di CIP Toscana Massimo Porciani, il Prof. Giulio Del Popolo, la Dr.ssa Piera Marchettoni, l’Ing. Andrea G. Cutti, la Dr.ssa Iva Pollini, Riccardo Burresi dell’Osservatorio Regionale dello Sport, Roberto Valori, Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.

Clicca qui per scaricare la locandina e il programma.

Il Convegno è rivolto prevalentemente ai medici di base, che possono accreditarsi compilando la scheda di iscrizione allegata e restituendola via fax al numero 055-8797843 o via e-mail a info@nicocongressi.it, ottenendo crediti ECM secondo le indicazioni presenti sulla locandina allegata.

Chiunque fosse interessato a partecipare come uditore può inviare una richiesta all’indirizzo e-mail di CIP Toscana (toscana@comitatoparalimpico.it), indicando nome, cognome e recapiti e-mail e telefonici, entro mercoledì 13 giugno.



06/06/2018


SportHabile  logo

Profilo Facebook

Partner

  • prosperius
  • Micheletti
  • CooperHabile
  • E-creative
  • Zanaga

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Giugno  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930


Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico