• Tesseramento Online
European ParaArchery Cup: Daniele Cassiani in finaleVersione stampabile


immagine sinistra
L’Italia continua a mietere successi sulla linea di tiro di Olbia alla European Para-Archery Cup. Dopo le otto finali conquistate ieri dalle squadre, nella  mattinata di oggi volano alle sfide per le medaglie Alberto Simonelli, Elisabetta Mijno, Daniele Cassiani e Asia Pellizzari. Nel pomeriggio le sfide fino alle semifinali dell’arco olimpico maschile e dei compound femminili.

MIJNO PER L’ORO NELL’OLIMPICO – Elisabetta Mijno conquista la finale per l’oro ad Olbia. L’azzurra sabato sfiderà la russa Svetlana Barantseva dopo aver battuto 6-2 Buriyat Mirzaalieva (RUS) e 6-0 la polacca Milena Olszewska. Non ce l’hanno fatta invece Annalisa Rosada eliminata ai quarti dalla coreana Kim Ran Sook 6-4 dopo il successo 6-4 sull’ucraina Svitlana Shatkovska e Veronica Floreno fermata al primo turno sempre da Kim Ran Sook 6-0. 

CASSIANI IN FINALE PER L’ORO NEL W1 – Raggiunge la sfida che vale il primo posto anche Daniele Cassiani nel W1 maschile. L’azzurro batte il compagno di squadra Fabio Azzolini 131-124, precedentemente vincente 129-124 sul russo Konstantin Donskoi, poi vince 130-124 Karel Davidek (CZE) e accede così alla finalissima in cui se la vedrà con il ceco David Drahoninsky che ha eliminato ai quarti Salvatore Demetrico 138-135; agli ottavi l’italiano aveva sconfitto 126-119 il brasiliano Franco Eugenio Santana.

PELLIZZARRI PER IL BRONZO – Si giocherà il bronzo nel W1 femminile Asia Pellizzari. L’arciera della Nazionale ha la meglio sulla coreana Geum Ok Kim 135-126 ma si arrende in semifinale 129-121 alla britannica Victoria Rumary. Pellizzari si giocherà il bronzo con la spagnola Liliana Oliveiros.

SIMONELLI IN FINALE PER L’ORO COMPOUND – Dopo Elisabetta Mijno, Daniele Cassiani e Asia Pellizzarri è il turno di Alberto Simonelli che conquista la finale per l’oro del compound maschile. L’azzurro batte in rapida successione 142-128 Tadatsugu Otsuka (JPN), 143-140 Nail Gatin (RUS), 142-141 Marcel Pavlik (Svk) e 146-139 Daniel Lelou (FRA) e conquista un posto nella sfida per la prima posizione contro Jonathon Milne (AUS). 
Secondo turno fatale per Giampaolo Cancelli che prima batte il russo Ivan Kozlov 143-138 ma viene poi eliminato dal 139-138 di Eric Pereira (FRA). Escono al primo scontro della loro giornata Paolo De Venuto, sconfitto 145-139 da Daniel Lelou (FRA) e Matteo Baonacina battuto 137-130 da Pavlo Nazar (UKR)

IL RIASSUNTO DELLE FINALI AZZURRE – Dopo le otto possibilità di medaglie conquistate ieri dalle squadre, salgono a undici le finali azzurre grazie alle tre conquistate nell’individuale. Ecco il programma completo tra sabato e domenica. 
Venerdì 8 giugno
Ore 9.00 Finale per l’oro a squadre compound femminile ITALIA-RUSSIA
9.25 Finale per il bronzo a squadre compound maschile ITALIA-FRANCIA
10.15 Finale per l’oro a squadre maschile W1 ITALIA-RUSSIA
10.40 Finale per l’oro a squadre Arco Olimpico femminile ITALIA-RUSSIA
11.30 Finale per l’oro a squadre Arco Olimpcio maschile ITALIA-COREA DEL SUD
15.00 Finale per il bronzo mixed team Arco Olimpico ITALIA-COREA DEL SUD
16.15 Finale per l’oro mixed team W1 ITALIA-RUSSIA
16.40 Finale per il bronzo mixed team Compound ITALIA-GRAN BRETAGNA 
 
Sabato 9 giugno
Ore 10.00 Finale per il bronzo individuale femminile W1 ASIA PELLIZZARI-LILIANA OLIVEIROS (ESP)
11.00 Finale per l’oro individuale maschile W1 DANIELE CASSIANI-DAVID DRAHONINSKY (CZE)
15,20 Finale per l'oro individuale maschile Compound ALBERTO SIMONELLI-JONATHON MILNE (AUS)
16.00 Finale per l’oro individuale femminile Arco Olimpico ELISABETTA MIJNO-SVETLANA BARANTSEVA (RUS)


07/06/2018


SportHabile  logo

Profilo Facebook

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31


Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico