• Tesseramento Online
Wheelchair Hockey: grande successo per il secondo Trofeo FirenzeHabileVersione stampabile


immagine sinistra

Si è rivelato un grandissimo successo, in termini di gioco e di pubblico, il secondo Trofeo FirenzeHabile di Wheelchair Hockey, la manifestazione organizzata nella struttura di Spazio Reale e che ha visto pronte a sfidarsi sul campo di gioco cinque formazioni.

A trionfare, nella classifica finale di questo torneo che ha seguito la formula di un girone all'italiana, è stata la formazione viterbese del Vitersport, che ha preceduto in graduatoria Magic Torino, Dolphins Ancona, Sconvolts Pescara e Lupi Toscana. Sono stati premiati al termine della manifestazione anche il giocatore più giovane del torneo, il tredicenne Kristos Demellari del Vitersport, e Dena Donna, coriacea atleta più anziana che ha partecipato alla competizione nella fila della compagine anconetana. Infine, un doveroso ringraziamento, per la splendida riuscita del Trofeo FirenzeHabile, va effettuato nei confronti dei due arbitri federali, che hanno gestito tutte le sfide in maniera esemplare.

È stata una grande occasione per far conoscere ad un pubblico sempre maggiore questa disciplina, il wheelchair hockey, che riesce a combinare in pista disabilità di diverse gravità, regalando anche uno spettacolo decisamente piacevole sia agli appassionati che a chi si approccia a questo sport per la prima volta: le cosiddette “mazze” gestiscono il gioco offensivo, supportati in maniera fondamentale dagli “stick” che, con un apposito strumento sulla pedana della carrozzina, riescono ad indirizzare la pallina. Ultimo baluardo difensivo, a protezione della porta larga e stretta, è invece il portiere, spesso determinante con i suoi interventi tempestivi.



11/12/2014


SportHabile  logo

Profilo Facebook

Partner

  • prosperius
  • Micheletti
  • CooperHabile
  • E-creative
  • Zanaga

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930


Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico