Speleologia e disabilitÓ: a Livorno una giornata per avvicinare questi due mondi apparentemente lontaniVersione stampabile


immagine sinistra

Sta prendendo sempre più forma la giornata dal titolo "Speleologia e disabilità", che si terrà il prossimo 9 maggio, presso il Museo di Storia Naturale di Livorno.

Ma cos'è la speleologia? Come ci ha confidato Eleonora Bettini, l'organizzatrice dell'evento per la Federazione Speleologica Toscana, "la speleologia non si può certo definire uno sport ma, piuttosto, una disciplina di ricerca che necessita - non sempre a dir la verità - di prestazione fisica, tecnica e nozioni in campi diversi: esplorazione, rilievi ipogei, idrologia, geologia, metereologia sotterranea, ricerca faunistista, antropologia, archeologia, didattica, fotografia, protezione del sottosuolo. Un mondo piuttosto elitario, che ultimamente si sta aprendo ad esperienze con persone con disabilità diverse. Ma siamo veramente ancora agli inizi: l'idea di organizzare questa giornata è nata da un progetto, portato avanti a Firenze in collaborazione con l'unione italiana ciechi, e dagli eventi di 'diversamente speleo', che si sono svolti in varie regioni".

Un'occasione da non mancare, per - utilizzando sempre le parole di Eleonora Bettini - "riuscire a conoscere e a far conoscere questi due mondi, apparentemente lontani". Una giornata che porterà ad affrontare anche temi prettamente pratici e specifici, come organizzare un'uscita, le assicurazioni, le responsabilità e le competenze necessarie".



05/02/2015


SportHabile  logo

Profilo Facebook

Partner

  • prosperius
  • Micheletti
  • CooperHabile
  • E-creative
  • Zanaga

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930


Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico