• Tesseramento Online
La premiazioni dei toscani partecipanti a Olimpiadi e ParalimpiadiVersione stampabile


immagine sinistra

Oggi pomeriggio, a Palazzo Strozzi Sacrati, si sono tenute le premiazioni degli atleti toscani partecipanti alle Olimpiadi e alla Paralimpiadi di Rio. Organizzato dalla Regione Toscana, con Coni Toscana, Cip Toscana e Ussi Toscana, l'evento è stato condotto dal cronista Rai Francesco Pancani, la voce del volley prima e del ciclismo oggi.
Hanno sfilato molti atleti che hanno reso grande la nostra regione, da Marco Rossetti a Diana Bacosi, da Rachele Bruni a Niccolò Campriani e molti altri.
Tra i paralimpici premiato Matteo Betti, schermidore senese, assieme ai tecnici della nazionale di scherma paralimpica Simone Vanni e Francesco Martinelli che hanno condotto all'oro Bebe Vio. Un premio anche per Fabrizio Caselli, azzurro del canottaggio. Il più forte applauso della platea però è stato per Sara Morganti, che, nonostante la qualificazione brillantemente ottenuta, a Rio non ha potuto gareggiare per la "squalifica" della sua cavalla Royal Delight.
I premi marchiati Regione Toscana, Coni e Cip sono stati consegnati dall'Assessore regionale Stefania Saccardi, dal Presidente Coni Toscana Salvatore Sanzo, dal Presidente Cip Toscana Massimo Porciani e dal Presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani. 



04/10/2016


SportHabile  logo

Profilo Facebook

Partner

  • prosperius
  • Micheletti
  • CooperHabile
  • E-creative
  • Zanaga

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930


Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico