• Tesseramento Online
Informativa e modulistica per richiesta trasportoVersione stampabile


immagine sinistra

INFORMATIVA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO DA/A IMPIANTI SPORTIVI PER ATTIVITA’ PARALIMPICA

Di cosa si tratta ?

Il Comitato Regionale CIP Toscana ha stipulato con la Regione Toscana e con la Società della Salute della Valdinievole un protocollo che prevede un contributo economico finalizzato al trasporto degli atleti paralimpici presso gli impianti sportivi di allenamento.

Quanto è il contributo e a cosa serve ?

Con il contributo di Regione Toscana, pari a 20.000 €, sarà coperto il servizio di trasporto degli atleti dal loro domicilio, o luogo di lavoro, agli impianti sportivi di allenamento su tutte le 10 province toscane, mentre con il contributo della Società della Salute pari a 10.000 €, sarà coperto il servizio solo negli 11 Comuni della Valdinievole (Pieve a Nievole, Monsummano Terme, Larciano, Lamporecchio, Montecatini Terme, Massa Cozzile, Uzzano, Pescia, Chiesina Uzzanese, Borgo a Buggiano e Ponte Buggianese).

Quanto durerà?

Il pagamento del servizio di trasporto degli atleti durerà fino all’esaurimento dell’importo dei contributi messi a disposizione dai due Enti, Regione Toscana e Società della Salute Valdinievole.

Dove si potrà andare e quante volte ?

Ogni atleta potrà essere trasportato sul luogo di allenamento, nell’ambito della propria provincia, almeno una volta alla settimana. Potranno essere presentate richieste di trasporto anche per destinazioni di allenamento che si trovino fuori della provincia di residenza, o per beneficiare del servizio più di una volta alla settimana, purchè con idonea motivazione. Queste richieste e le relative motivazioni saranno valutate dalla Giunta CIP Toscana di volta  in volta, in base al numero di atleti coinvolti, alla distanza da coprire e al tipo di sport.  Saranno tuttavia privilegiati quei soggetti che non abbiano mai praticato attività sportiva. Gli orari richiesti dall’atleta potrebbero subire piccole variazioni in base alle esigenze di servizio.

Cosa copre il contributo?

Nel caso di atleti residenti in uno degli 11 Comuni del territorio di competenza della Società della Salute della Valdinievole il costo del servizio sarà pagato per intero dal Comitato Regionale Toscana, direttamente alla società che ha effettuato il trasporto, mentre per gli altri territori sarà valutata la possibilità di elargire al soggetto richiedente un contributo che copra in tutto o in parte il costo del trasporto, e ciò a seconda del numero di richieste che perverranno al Comitato.

Cosa si deve fare?

Si deve compilare il modulo di richiesta allegato e inoltrarlo per mail a toscana@comitatoparalimpico.it

Una volta accettata la domanda, ogni volta che riceverà il servizio di trasporto, ci si dovrà preoccupare che vengano apposte su un apposito modulo, che sarà consegnato all’aggiudicatario, le firme dell’atleta, del trasportatore e della società sportiva, in modo che si possa attestare l’avvenuto servizio, con evidenziata la data dello stesso. Questo modulo dovrà essere mensilmente consegnato a CIP Toscana che provvederà alla liquidazione alla società che ha effettuato il servizio trasporto o all’atleta stesso.



06/12/2017


SportHabile  logo

Profilo Facebook

Partner

  • prosperius
  • Micheletti
  • CooperHabile
  • E-creative
  • Zanaga

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Febbraio  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728


Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico